Informativa per gli interessati quali persone danneggiate

INFORMATIVA RELATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
ai sensi ex artt. 13 – 14 Regolamento UE 2016/678 (GDPR)

per le richieste dei danneggiati
(di seguito: “Interessato o Interessati”) 

INFORMATIVA GENERALE

QUADRO GENERALE 

Ufficio Centrale Italiano Scarl (di seguito “UCI”) rispetta le persone con le quali entra in contatto e tratta con cura i dati personali che utilizza per lo svolgimento delle proprie attività.  A conferma di questo impegno e per dare esecuzione alle norme che tutelano il trattamento dei dati personali, nella nostra qualità di Titolari del trattamento, forniamo di seguito le informazioni essenziali che permettono di esercitare in modo agevole e consapevole i diritti previsti dalla vigente normativa.

Perché Le chiediamo i dati

  1. Finalità: al fine di svolgere le procedure di accertamento del danno e di eventuale liquidazione dei sinistri, UCI ha necessità di disporre dei dati personali comuni, sensibili e giudiziari dell’Interessato per trattarli esclusivamente nel quadro delle finalità istituzionali, di cui agli articoli 125 e 126 del D.L,gs. 7/9/2005 nr. 209 (Codice delle assicurazioni private).
    I Suoi dati saranno pertanto utilizzati dalla nostra Società per le suddette finalità strettamente connesse all’attività assicurativa e liquidativa, quali, tra l’altro, (i) la fornitura delle prestazioni e servizi assicurativi previsti in Suo favore in caso di sinistro e l’esecuzione dei relativi adempimenti normativi, amministrativi e contabili, (ii) lo svolgimento di attività di prevenzione e contrasto di frodi, (iii) eventuale esercizio e difesa di diritti del Titolare in sede giudiziaria o stragiudiziale.
  2.  Base giuridica: Per la finalità sopra descritta al punto (i) la base giuridica che legittima il trattamento è l’art. 126 del D.L,gs. 7/9/2005 nr. 209 (Codice delle assicurazioni private).

Il trattamento per le finalità di cui ai punti (ii) e (iii) è invece necessario per il perseguimento dei legittimi interessi della nostra Società nello svolgimento delle sopra indicate attività istituzionali.

Quanto al trattamento di eventuali Suoi dati personali rientranti in categorie particolari di dati (ad esempio, relativi al Suo stato di salute), raccolti ai fini della gestione e/o liquidazione del sinistro, esso avviene in base al Suo esplicito consenso (Compilazione form consenso).            

Quali dati raccogliamo

  1. Si tratta di dati personali (dati anagrafici e identificativi, dati di contatto, dati sulla professione, dati di polizza, dati fiscali ed estremi di conto corrente bancario ed altri dati a corredo della descrizione del sinistro) che Lei stesso od altri soggetti (cfr.: il Suo legale) ci fornite, nonché i dati relativi al sinistro che La riguarda.
  2. Tra i dati personali di cui al punto a) che precede vi potrebbero essere anche “categorie particolari di dati personali” (idonei, ad esempio, a rivelare il Suo stato di salute), ove indispensabili per valutare i danni eventualmente subiti nonché ai fini della eventuale liquidazione dei sinistri.
  3. Il conferimento di questi dati (-a e -b) è necessario ai fini della gestione dei sinistri; in alcuni casi è obbligatorio in base alle normative vigenti in ambito assicurativo ed alle disposizioni impartite da soggetti quali l’Autorità Giudiziaria o altre Autorità, anche di vigilanza.
    Il rilascio facoltativo di alcuni ulteriori dati relativi ai Suoi recapiti può, inoltre, risultare utile per agevolare l’invio di avvisi e comunicazioni di servizio.
  4. Quando i dati personali forniti dal soggetto che denuncia un sinistro riguardano soggetti interessati diversi da colui che li comunica ad UCI, è onere del medesimo informare i suddetti interessati della necessità di fornire adeguata informativa ed a ottenere il loro consenso per nostro conto.

Come (e dove) avviene il trattamento

  1. I Suoi dati personali sono trattati solo con modalità strettamente necessarie per fornirle le prestazioni. Il trattamento è effettuato con mezzi informatici e/o con modalità manuali all’interno di archivi cartacei.
  2. I dati sono conservati presso i server del Titolare ovvero presso società terze, nominate responsabili esterni del trattamento elaborando i dati per conto del Titolare, i cui server sono posti all’interno dello Spazio economico europeo; eventuali trasferimenti di dati a sub-responsabili all’estero (cfr.: extra-UE) verranno coperti da clausole contrattuali standard e/o dall’adesione del sub-responsabile a decisioni di adeguatezza, in conformità agli artt. 45 e 46 GDPR.

A chi (e dove) comunichiamo i dati

I Suoi dati potranno essere comunicati solo ai soggetti, pubblici o privati, interni ed esterni ad UCI, coinvolti nella prestazione dei servizi assicurativi che La riguardano o in operazioni necessarie per l’adempimento degli obblighi connessi all’attività assicurativa/liquidativa, i quali possono assumere la qualità di titolari autonomi dei trattamenti ove effettuati non per nostro conto.

  1. All’interno di UCI, i dati sono trattati da dipendenti e collaboratori nell’ambito delle rispettive funzioni e in conformità alle istruzioni ricevute, per il conseguimento delle specifiche finalità indicate nella presente informativa.
  2. All’esterno dell’organizzazione, i dati, comprensivi dei dati relativi alle categorie particolari, possono essere comunicati, per il conseguimento delle finalità sopra indicate e per l’adempimento di obblighi di legge, a taluni dei seguenti soggetti:
    • società di servizi cui sia affidata la gestione e/o la liquidazione dei sinistri in outsourcing, previa nomina a responsabile del trattamento;
    • agli altri soggetti del settore assicurativo, costituenti la c.d. “catena assicurativa”;
    • a Pubbliche Autorità, ad Organi di Vigilanza e Controllo e ad organismi associativi propri del settore assicurativo;
    • ad altri soggetti per l’esecuzione di servizi tecnico-organizzativi e/o bancari;
    • altri soggetti o banche dati nei confronti dei quali la comunicazione dei dati è obbligatoria.
    • ad altre imprese assicurative, sottoposte al sistema AIA – archivio informatico antifrode gestito da IVASS, e ciò in conseguenza di motivata e circostanziata richiesta di dati relativi ad uno specifico sinistro per una verifica ulteriore a tali fini, e ciò in virtù -quale base giuridica- del legittimo interesse, a seguito ad una positiva valutazione di balance test.
  3. I dati possono essere trasferiti fuori dal territorio nazionale per le medesime finalità di cui sopra; in particolare, ai fini della gestione /o liquidazione del sinistro, i dati, anche quelli di categorie particolari potranno essere comunicati alle compagnie di assicurazione straniere (c.d. Bureau del paese dell’incidente).

In ogni caso il trasferimento dei dati fuori dall’Unione Europea avverrà sulla base delle ipotesi previste dalla vigente normativa. I dati personali non sono soggetti a diffusione, salvo che non derivi da uno specifico obbligo di legge. L’eventuale trasferimento dei Suoi dati personali a soggetti stabiliti fuori dall’Unione Europea sarà comunque effettuato nel rispetto dei limiti e prescrizioni di cui alla normativa europea, al Regolamento (UE) n. 679/2016 e ai provvedimenti del Garante Privacy.

Per quanto tempo trattiamo i dati

I dati oggetto di trattamento sono conservati per il tempo strettamente necessario all’espletamento delle attività/finalità sopra descritte nonché per adempiere ad obblighi contrattuali e normativi, legislativi e/o regolamentari, fatti salvi i termini prescrizionali e di legge. Pertanto, di norma, il termine di conservazione è di 10 anni dalla data dell’ultima registrazione o, se posteriore, dalla data di cessazione della gestione del sinistro o di liquidazione definitiva del sinistro, superati i quali verranno cancellati o, se mantenuti per fini statistici, resi anonimi in modo irreversibile.

I nostri contatti

  1. UCI – Ufficio Centrale Italiano S.c.a.r.l., con sede in Milano (20145 – MI), corso Sempione n. 39 – c.f. e p.i.: 01535380156, è il Titolare del trattamento al quale Lei potrà rivolgersi per far valere i Suoi diritti come previsto dal Capo III del GDPR scrivendo a privacy@ucimi.it.
  2. Il Titolare ha nominato il Responsabile della protezione dei dati (RDP-DPO) con sede presso UCI in Milano (20145 – MI), corso Sempione n. 39, contattabile al seguente recapito email: paolo.gnesutta@ucimi.it.

L’elenco dei Responsabili del trattamento è disponibile presso la sede del Titolare ed è comunque possibile consultarlo facendone richiesta al Titolare.

I Suoi diritti

L’Interessato ha il diritto: (1) di chiedere l’accesso ai propri dati personali, di ottenere la rettifica, la integrazione o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, nei casi previsti; l’interessato ha inoltre il diritto di non essere sottoposto a decisioni automatizzate, compresa la profilazione; (2) di ottenere la portabilità dei dati che consente all’interessato di ricevere i dati personali forniti al Titolare in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, e – a certe condizioni – di trasmetterli a un altro titolare del trattamento senza impedimenti; (3) di proporre un reclamo al Garante per la protezione dei dati personali o alla Autorità della propria residenza o domicilio se non in Italia. L’esercizio dei diritti non è soggetto ad alcun vincolo di forma ed è gratuito.
Tutti i diritti potranno essere esercitati trasmettendo apposita istanza al seguente indirizzo email: privacy@ucimi.it.

APPROFONDISCI L’INFORMATIVA SPECIALE

Accedi all'area riservata

Inviaci un messaggio